Domenica, 24 Giugno 2018
MAXI ROTAZIONE

Superburocrati della Regione, si cambia: ecco i promossi e i bocciati

di
burocrazia regione, direttori regionali, rotazione dirigenti, Dario Cartabellotta, Luciana Giammanco, Nello Musumeci, Rosolino Greco, Sicilia, Politica
Dario Cartabellotta

PALERMO. Dario Cartabellotta alle Attività produttive, due esterni si occuperanno di fondi europei e formazione, Bologna resta ragioniere generale, Luciana Giammanco bocciata.

Ecco le prime mosse che il presidente Musumeci sta preparando per mettere a punto il puzzle della nuova burocrazia regionale. La maxi rotazione dei dirigenti - come riporta il Giornale di Sicilia oggi in edicola che disegna nome per nome la nuova mappa dei burocrati regionali -, annunciata come la più massiccia degli ultimi 10 anni, è prevista per la prossima settimana.

E le principali pedine, fra le 27 in ballo (esclusi gli uffici speciali), sono già andate a posto. Fra le certezze c’è il ritorno in uno dei dipartimenti di primo piano di Dario Cartabellotta, oggi alla Pesca: per lui Musumeci starebbe pensando alle Attività produttive.

Il dirigente, in passato di area cuffariana e più recentemente assessore all’Agricoltura in una delle prime giunte di Crocetta, batterebbe in volata Rosolino Greco, che dovrebbe lasciare la direzione del Fondo pensioni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X