Giovedì, 26 Aprile 2018
DA STASERA ALLE 21

Salvo La Rosa su Tgs è «Meraviglioso»: salotto casalingo tra chiacchiere e show

di
meraviglioso incontri, Sicilia, Cultura
Salvo La Rosa e Enrico Guarneri

PALERMO. Comodamente seduti sul divano di casa, sullo sfondo dei quadri di famiglia, magari con un paralume prestato dalla nonna: da questo piccolo angolo quotidiano, Salvo La Rosa riparte per osservare il mondo.

Dopo tanti anni alla guida di «Insieme», la trasmissione di punta di Antenna Sicilia e TeleEtna, il popolare conduttore catanese cambia rotta e decide di portare tutta la sua «grande» famiglia acquisita su un altro progetto. Già grande famiglia: perché la forza di Salvo La Rosa sta tutta in quel suo far nascere e crescere caratteristi e figure che la gente si addita poi per strada.

Ed eccolo quindi, ad un giro di boa: da stasera alle 21, e in replica a mezzanotte, su TGS (Canale 15) ed RTP (Canale 17) – le due emittenti che fanno capo, rispettivamente, al Giornale di Sicilia e alla Gazzetta del Sud – parte infatti «Meraviglioso incontri», che non è altro che una versione «da camera» della trasmissione varata ormai da tre anni. Che, invece, sbarca sulla tv nazionale: accadrà venerdì quando «Meraviglioso Gran Teatro» andrà in onda su 7Gold. Appuntamento settimanale, che di volta in volta si arricchirà di ospiti, artisti, colleghi.

Ovviamente Salvo La Rosa farà quello che gli riesce meglio, ovvero intervistare, chiacchierare, far discutere. Il conduttore riesce a guadagnare la fiducia di chi gli sta davanti, che spesso gli sciorina pensieri, ricordi, canzoni. L’altro segreto del conduttore è quello di saper fare squadra: così Enrico Guarneri, così Francesco Scimemi, Massimo Spata, Sandro Vergato, Giuliano Sangiorgi, e tantissimi altri. Qualcuno si è perso per strada o ha deciso per altri lidi, ma in tanti gli sono rimasti al fianco e adesso viaggiano veloci verso l’ennesimo successo di pubblico.

In questa prima puntata, stasera, Enrico Guarneri pescherà tra teatro e film, e i Los Locos dai ritmi latini. Salvo La Rosa ha poi viaggiato tra le stelle con Luca Parmitano, riascoltato gli ever green di Gianni Morandi, applaudito le battute di Massimo Lopez; ha riso con Biagio Rizzo e cantato con Carmen Consoli. «Abbiamo un canovaccio, ma la trasmissione sarà diversa di puntata in puntata – promette il conduttore -. Dalla trasmissione su 7Gold arriveranno le interviste a Gigi D’Alessio, Dodi Battaglia, Silvia Mezzanotte, Debora Iurato, Manlio Dovì, Sergio Friscia, Maurizio Mattioli».

Il «segreto» di un successo rodato. «Primo, la squadra: dal regista Luca Alcini, temporaneamente scippato a “Ballando con le stelle”, ai tecnici e cameraman, fino a Francesca Speranza, che fa parte della grande famiglia di Gigi Proietti. Secondo, l’affetto del pubblico, a cui tengo in maniera viscerale». Ogni puntata si concluderà con un’intervista ad uno storico protagonista della tv italiana. «Ci saranno Lino Banfi, Renzo Arbore, Milly Carlucci, Pippo Baudo, Maurizio Costanzo. E qui ho avuto la mia grande emozione: intervistare il “re degli intervistatori”». Insomma, Salvo La Rosa è veramente convinto che si possa fare una buona tv a livello locale. «Ci proviamo. È faticoso, complicato, costoso, ma bisogna tentare. Non stiamo giocando a fare la televisione nazionale, ma sapere che una produzione tutta siciliana come questa di Francesco Grasso per Media Manager, è stata richiesta da 7Gold, ci riempie di orgoglio».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X