Mercoledì, 25 Aprile 2018

Natale: Coldiretti, in rottamazione 3,8 milioni di alberi

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 13 GEN - Al via la rottamazione per 3,8 milioni di alberi di Natale che, come Spelacchio a Roma, lasciano le case e le piazze delle città per rinascere a nuova vita. E' quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che la raccolta è stata avviata dopo l'Epifania con modalità differenziate lungo la Penisola a poco piu' di un mese di distanza dalla festa dell'Immacolata che tradizionalmente sancisce l'arrivo degli alberi nelle case degli italiani. "Circa il 10% degli alberi naturali venduti in vaso - sottolinea la Coldiretti - sopravvive alle feste in parchi e giardini, mentre il resto viene smaltito come rifiuto organico e utilizzato per fare concime in quanto l'abete rosso non e' adatto per essere bruciato nei camini, perche' troppo ricco di resina. Solo gli alberi piu' grandi, quelli da 25-30 metri, installati nelle piazze dei Comuni, vengono trasformati in matite, giocattoli, utensili o arredi urbani come nel caso di Spelacchio". Le modalità di ritiro variano da comune a comune: c'è chi indica ai propri cittadini i centri di raccolta autorizzati, chi organizza dei servizi a domicilio previo accordo con la locale azienda per la gestione dei rifiuti e c'è anche chi organizza dei centri di raccolta itineranti con uno specifico calendario organizzato su macro zone della città.

"Tenendo conto che un albero di Natale pesa in media 10 chili, al termine delle feste- conclude la Coldiretti -vengono smaltiti come rifiuti organici oltre 30 milioni di chili. Un ritorno alla terra virtuoso che conferma il valore ambientale della scelta di un albero vero per Natale".(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X