Domenica, 22 Luglio 2018

Una nuova app motiva malati a fare più esercizio

Salute e Benessere
Diabete: una nuova app motiva malati a fare più esercizio
© ANSA

Finite le vacanze di Natale, ci sono i chili di troppo da smaltire per rimettersi in forma. Un compito ancora più urgente se si soffre di diabete. Per questo i ricercatori dell'università dello Utah hanno sviluppato un'app interattiva per motivare i pazienti a fare più esercizio fisico in modo costante. I dettagli sono spiegati sul Journal of Medical Internet Research.
    "C'è una componente emotiva dietro i cambiamenti delle proprie abitudini. Convincere i pazienti a muoversi di più per mantenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue è più facile a dirsi che a farsi", commenta Nancy Allen, co-autrice dello studio. L'app sviluppata aiuta a motivarli a cambiare le proprie abitudini. All'inizio si inseriscono i valori degli zuccheri nel sangue: sulla base di questi il programma disegna una curva media degli zuccheri per la singola persona. Il paziente può poi disegnare una linea per mostrare come secondo lui i livelli di zucchero possono cambiare dopo 30 minuti di esercizio fisico, magari camminando. Il programma mostra poi quanto di fatto cambiano, con risultati spesso molto diversi da quelli immaginati. "Pensavamo che le persone sottostimassero l'impatto dell'attività fisica, ma sbagliavamo, lo sovrastimano. Dopo avergli fatto usare la simulazione però, la loro motivazione è aumentata", aggiunge Bryan Gibson, uno dei ricercatori. Inoltre c'è la possibilità di farlo più volte per vedere come il momento della giornata e la durata dell'attività fisica influiscono sui livelli di zuccheri nel sangue, mostrando così qual è il momento migliore per fare esercizio e trarre i maggiori benefici.
    Secondo i ricercatori l'app offre un modo efficace per cambiare l'atteggiamento dei pazienti verso l'attività fisica, facendogliea fare in modo abituale. In media infatti tutti hanno dedicato più tempo a camminare nella loro routine giornaliera, passando da 67 minuti prima dello studio a 100.5 minuti dopo.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X