Lunedì, 23 Aprile 2018
METEO

Una perturbazione spacca l'Italia in due: gelo al Nord, primavera al Sud

ROMA. Una intensa perturbazione è in arrivo dalla Spagna e porterà maltempo al Nord con piogge anche intense e temporali fuori stagione, mentre al Centro Sud il clima è ancora quasi primaverile, con un peggioramento previsto in settimana.

Il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara spiega che ad essere colpito con forti piogge sarà soprattutto Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia occidentale con picchi di oltre 50-100mm, fino a oltre 250-300mm sui settori piemontesi. Entro martedì il maltempo si estenderà anche sul Nordest e in particolare su alto Veneto e Friuli Venezia Giulia.

«Tantissima neve è inoltre attesa sulle Alpi occidentali, mediamente oltre i 1300-1600m, con accumuli complessivi anche di oltre 1 metro dai 1800-2000m di quota. Possibili pesanti disagi da Sestriere a Cervinia, dove al suolo si potranno superare i 3 metri. Neve anche sulle Alpi centro-orientali entro martedì, mediamente anche qui in genere dai 1400-1700m di quota, in calo a fine evento. Attenzione al pericolo valanghe, che sarà particolarmente elevato nei prossimi giorni».

Nel frattempo al Centrosud le temperature sono sopra media anche di 8-10 gradi, più tipiche di Ottobre che Gennaio. Raggiunti picchi di 23-25 gradi al Sud e in particolare in Sicilia, ben 20 a Roma, 21 a Napoli, 17 a Firenze. Questo a causa di forti venti di Scirocco che hanno soffiato con raffiche fino a 40-50km/h se non superiori in Sicilia e Sardegna. In settimana però la perturbazione attraverserà anche il Centrosud portando piogge e temporali sparsi, soprattutto sui versanti tirrenici. Nel Lazio e Campania dove non si escludono fenomeni intensi. Le temperature saranno in graduale calo con lo spegnimenti dei venti di Scirocco, ma il vero freddo rimarrà ancora lontano sulla Penisola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X