Martedì, 16 Gennaio 2018

A Urbania Festa Nazionale della Befana

URBANIA (PESARO URBINO) - Non ci sarà solo la calza più lunga del mondo (50 metri), ma anche una corsa a ostacoli per la città tra befane, l'atterraggio della Befana sulla sua scopa, l'offerta di calze piene di dolciumi per i bambini e la visita alla nuova casa della Befana assieme al suo Ufficio Postale. Così la cittadina di Urbania si prepara ad ospitare la 21/sima edizione della Festa nazionale della Befana, che dal 4 al 6 gennaio prossimi darà vita ad una trentina di eventi tra musica, spettacoli, narrazione di favole, laboratori per i più piccini e degustazioni di prodotti tipici.
    Alla più famosa vecchina del calendario saranno per tre giorni consegnate le chiavi della città, per guidare i visitatori tra bancarelle, giochi pirotecnici e danze acrobatiche. Il tutto, dopo averla vista planare facendo un volo di 36 metri con la sua scopa dalla torre campanaria, accompagnata dalla musica della 'Befana Band' e da arcobaleni di luce. Ma la Befana sarà a fianco dei suoi giovani amici anche in giri di pista in minimoto e racconterà loro favole nella sua casa piena di magia (una costruzione a fianco del Municipio sistemata dallo scenografo durantino Egidio Spugnini, già collaboratore dei registi Dino Risi e Mario Monicelli). Chi vuole potrà anche visitare l'Ufficio Postale dove poter spedire letterine alla Befana. Quest'anno inoltre la rituale corsa del 6 gennaio (3 chilometri con dieci ostacoli) per la città di atleti vestiti da befane, cercherà di vincere il record di partecipazione. Ci sarà anche il tradizionale appuntamento con la coloratissima Sciarpa dell'Amore con cui la Befana abbraccerà simbolicamente tutti i suoi piccoli amici.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X