Venerdì, 20 Aprile 2018

Ciaspole e folklore, il 3 a Campotosto

L'AQUILA - Sulle racchette da neve nel silenzioso fascino notturno dei boschi per riscoprire la montagna abruzzese, fra natura e folklore, e sostenere i borghi colpiti dai recenti terremoti: è lo spirito con cui nasce "Ciaspe'n folk" (ciaspole e folklore in terra d'Abruzzo), da un'idea di Mountain Evolution, scuola di montagna con sede a L'Aquila, animata da Guide alpine e Accompagnatori di media montagna che hanno all'attivo esperienze di accompagnamento in tutto il mondo. "Ciaspe'n folk" prende il via il 3 gennaio 2018 da Campotosto (L'Aquila) e propone un secondo appuntamento il 20 gennaio a Castelvecchio Calvisio (L'Aquila). La 'ciaspolata' del 3 gennaio a Campotosto prevede la partenza nei pressi della chiesa di Santa Maria per proseguire sul sentiero che costeggia il Rio Fucino lungo un tratto perlopiù pianeggiante. Si prosegue salendo verso la zona Valloni, con un dislivello di 200 metri, per chiudere l'anello nella parte alta del paese. Questo consentirà una visita del borgo, gravemente danneggiato dal sisma del 18 gennaio scorso, per poi ridiscendere in piazza dove saranno serviti zuppa e vin brulé. L'introito dell'iniziativa sarà in parte devoluto ai commercianti, per sostenere l'economia locale tuttora in serie difficoltà. Il 20 gennaio 2018 la ciaspolata/escursione si svolgerà sulla piana di Campo Imperatore per raggiungere gli stazzi di Castelvecchio Calvisio. Mountain Evolution, scuola di montagna riconosciuta dalla Regione Abruzzo, ha la sua base ad Assergi, frazione aquilana ai piedi del Gran Sasso, e da anni guida gli appassionati sui massicci abruzzesi, Gran Sasso, Monti della Laga, Majella, Velino-Sirente, oltre che su tutto l'arco alpino, dalle Dolomiti al Monte Bianco, e sulle catene montuose di Giappone, Iran, Turchia, Norvegia, Francia, Canada, Stati Uniti, Marocco, Tanzania, Nepal.
    Ulteriori informazioni sulle ciaspolate 2018 sono disponibili sul sito www.mountainevolution.com e si possono richiedere a mountainevolution@gmail.com e 3477661126.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X