Venerdì, 20 Luglio 2018

Zigomi da selfie e trapianto di barba, le richieste di bellezza per il 2018

Salute e Benessere
Zigomi da selfie e trapianto barba, le richieste per il 2018
© ANSA

 Punture sciogligrasso, zigomi da selfie e trapianto di barba: sono gli interventi di chirurgia e medicina estetica più richiesti nell'anno che verrà. Ne parla Raffaele Rauso, past president della Federazione Italiana Medici Estetici (Fime), sulla base delle richieste arrivate nel 2017, tutte improntante ad un ritocco sempre più mini e poco invasivo.
    "I pazienti vogliono migliorare il proprio aspetto, senza lunghe degenze post-operatorie, ottenendo risultati naturali", commenta. Una delle principali novità del 2018 saranno le punture sciogligrasso, in Italia dallo scorso maggio. Basta una semplice iniezione per "distruggere il grasso in eccesso. Al momento si utilizza per il doppio mento, ma è utile per eliminare depositi di grasso anche in altre parti del corpo", continua Rauso. E sempre contro il grasso si sta affermando la criolipolisi, dove per rimuovere gli accumuli adiposi si applica una fonte di freddo per circa 70 minuti sulla zona da trattare. Anche per avere degli zigomi pronunciati si elimina grasso, ma dalle guance. "È senza dubbio uno dei trend emergenti - rileva Rauso - ma da praticare con estrema attenzione, solo in alcuni casi". Poi c'è il trapianto di barba tra le nuove tendenze, con una tecnica simile a quella del trapianto di capelli. "Sempre più uomini - aggiunge - decidono di farsi crescere la barba, ma spesso il risultato non è ottimale perchè i peli non crescono in modo omogeneo su tutto il volto". Da segnalare anche i rinofiller, con cui si può modificare il naso senza bisogno del bisturi, ma con un'iniezione. Sul corpo invece l'ultima moda è quella degli addominali con la linea o Belly Slot, cioè una linea scura nel centro dell'addome, per dare un aspetto più definito e scolpito ai muscoli. Per il seno c'è il ritorno delle protesi tonde, mentre per la cellulite c'è un nuovo intervento a metà tra chirurgia e medicina estetica, che si fa inserendo un ago tagliente sottocute.(ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X