Venerdì, 19 Gennaio 2018

Procreazione assistita, bimbi che arrivano dal freddo

Salute e Benessere
Procreazione assistita, bimbi che arrivano dal freddo
© ANSA

ROMA - La legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita prevede la crioconservazione per gli embrioni in sovrannumero nelle tecniche di pma ma non la possibilità di adozione per gli stessi in caso di 'rifiuto' della coppia genitrice biologica. Quanto alla possibilità di impianto di un embrione congelato anche dopo molti anni, come accaduto nel caso della donna americana di 25 anni che ha avuto impiantato un embrione congelato da 25 anni, gli esperti sottolineano come possa durare per un tempo indeterminato la condizione di vita 'sospesa' nella quale si trovano gli embrioni congelati e immersi nell'azoto liquido alla temperatura di 197 gradi sotto zero.

La conferma e' arrivata nel 2010, quando in Gran Bretagna e' stato 'risvegliato' un embrione congelato da 20 anni. Un record al quale si avvicina molto l'embrione congelato 19 anni fa, per il quale una donna di Bologna ha avuto l'ok all'impianto nel 2015. Se un embrione viene conservato correttamente, alla giusta temperatura e mantenendo costante il livello dell'azoto liquido, rimane integro indipendentemente dal numero di anni durante i quali e' stato congelato, rilevano gli esperti. Nessuno comunque, avvertono gli scienziati, puo' garantire se al momento dello scongelamento un embrione sara' vitale: tutto dipende da come e' avvenuto il processo di congelamento.

Qualsiasi errore in questa fase delicatissima e' fatale, a prescindere dal fatto che l'embrione sia congelato da alcuni anni o da qualche giorno. Se tutto avviene in condizioni ottimali ''non c'e' una 'data di scadenza'''. Prima del via libera al reimpianto dell'embrione congelato 19 anni fa, a detenere il record italiano era un embrione reimpiantato dopo 11 anni. Questo bambino 'venuto dal freddo' e' nato nel 2009 nel centro diretto da Eleonora Porcu a Bologna. Nel mondo la prima bambina arrivata dal freddo e' stata Zoe, nata in Australia nel 1984. Il primo record di conservazione e' stato battuto nel 1999 negli Stati Uniti, con un bambino nato dopo sette anni e mezzo; nel 2004 in Israele sono nati due gemelli da embrioni conservati per 12 anni; nel 2006 in Spagna e' nato un bimbo da un embrione conservato per 13 anni e nel 2010 in Gran Bretagna e' nato un bambino da un embrione conservato per 20 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X