Venerdì, 20 Aprile 2018

Nel 2017 BMW ha superato quota 100mila veicoli elettrificati

ROMA - La BMW ha raggiunto nel 2017 le 100mila consegne di veicoli elettrificati. In questa cifra sono compresi sia i mezzi ibridi plug-in sia quelli elettrici. Per la Casa tedesca si tratta di un obiettivo centrato che è stato festeggiato illuminando ieri sera a Monaco la torre, sede del gruppo, come una grande torcia. Il piano strategico del Costruttore bavarese prevede l'introduzione dal 2021 della quinta generazione della propulsione elettrica e relative batterie: si basa su kit modulari e scalabili che permetteranno un allargamento di questa tecnologia a tutte le serie di modelli della gamma. L'offerta futura di vetture a zero emissioni spazierà dalla i1 alla i9 e comprenderà i Suv da iX1 a iX9. Il piano di lanci già fissati prevede nel 2018 l'introduzione della i8 Roadster, nel 2019 della Mini elettrica, nel 2020 della X3 elettrica e nel 2021 di un'ammiraglia a zero emissioni.

Secondo il rapporto indipendente POLK/IHS, pubblicato lo scorso 7 dicembre e i cui risultati sono stati diffusi dal Costruttore, il gruppo ha un vantaggio rispetto ai suoi concorrenti per quanto riguarda le immatricolazioni di nuovi veicoli completamente elettrici o ibridi plug-in in Europa, con una quota di mercato del 21%. ''Ciò significa che la quota del BMW Group nel segmento dei veicoli elettrificati - sottolinea una nota dell'azienda - è più di tre volte quella che ha nel mercato dei modelli tradizionali. Mentre, i veicoli elettrificati rappresentano ora il due percento delle nuove immatricolazioni di tutti i costruttori in Europa, la quota del BMW Group è già del sei percento''. A livello mondiale, il brand ''detiene il 10 percento del mercato elettrificato globale''.

Nell'annunciare il raggiungimento del traguardo prefissato, Harald Krueger, presidente del Board di BMW, ha detto: ''Noi rispettiamo le nostre promesse. Questo edificio simbolo, alto 99 metri, sta illuminando la strada verso l'era della mobilità elettrica. La vendita di 100 mila auto elettrificate in un anno rappresenta un'importante pietra miliare, ma questo per noi è soltanto l'inizio. Dal lancio della BMW i3 nel 2013 abbiamo consegnato oltre 200 mila auto elettrificate ai nostri clienti e, entro il 2025, offriremo loro 25 modelli elettrificati. Il nostro tempestivo ingresso nella mobilità elettrica ha reso possibile questo successo e la mobilità elettrica continuerà a rappresentare il mio metro per valutare il nostro futuro successo''.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X