Mercoledì, 25 Aprile 2018

Dal gennaio 2018 Gruppo Psa integra gli acquisti con Opel

Motori
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - L'integrazione di Opel nel Gruppo PSA procede a grande velocità. A soli cinque mesi dall'acquisizione dal GM delle due marche Opel e Vauxhall, il gruppo francese sta per rendere operativa una nuova struttura comune di acquisti, che raggrupperà dal prossimo 1 gennaio 2018 le organizzazione degli acquisti e del controllo della qualità dei fornitori esterni di Peugeot, Citroen, DS con quelle di Opel e Vauxhall. A lungo termine, si legge in una nota dell'azienda, questa nuova struttura contribuirà da sola a generare il 30% dei risparmi collegati alla integrazione di Opel in Psa. Tra i vantaggi derivanti dalla organizzazione - che complessivamente rappresenta un fatturato di acquisti in Europa per 38,8 miliardi di euro - vi sarà l'introduzione di una figura di riferimento 'unica' per i rapporti tra i fornitori e i vari marchi. Il passaggio alla nuova struttura sarà facilitata dalla collaborazione tecnica e industriale già in atto tra Psa e Opel dal 2013. ''Questa integrazione - ha detto Yannick Bézard, vice presidente esecutivo del Gruppo PSA - ci permetterà di migliorare la nostra efficienza nei processi di approvvigionamento e di conseguenza contribuire alla realizzazione dei nostri piani''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X