Giovedì, 19 Luglio 2018
MAGNITUDO 6.5

Forte terremoto in Indonesia, escluso lo tsunami: 2 morti e decine di feriti

GIACARTA. E' di due morti e decine di feriti l'ultimo bilancio del terremoto di magnitudo 6.5 avvenuto ieri a Giacarta. Decine di case vicino all'epicentro sono state danneggiate, come pure alcuni ospedali i cui ricoverati sono stati evacuati.

La scossa si è verificata alle 23.47 ora locale (le 17.47 in Italia) ed ha interessato tutta l'isola, dove la gente è fuggita dalle abitazioni riversandosi in strada. Nella capitale Giacarta, a 200 chilometri circa dall'epicentro, gli edifici più alti hanno ondeggiato durante la scossa più forte, che ha insistito per circa 30 secondi.

Il timore di uno tsunami ha spinto gli abitanti della costa a riversarsi lungo le strade verso l'interno con ogni mezzo. Oltre mille persone sono state evacuate dalla zona di Subakumi e vi hanno fatto ritorno alle prime ore di oggi, quando le autorità hanno escluso la possibilità di uno tsunami.

Due persone avrebbero perso la vita sotto le macerie degli edifici crollati: si tratterebbe di un uomo di 62 anni e una donna di 80, secondo quanto riferito da un portavoce della Protezione civile dell'isola. I danni più ingenti si sono verificati nelle regioni di Tasikmalaya, Pangandaran e Ciamis, nell'ovest di Giava. Oltre 40 case sono crollate e altre 65 risultano gravemente danneggiate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X