Lunedì, 16 Luglio 2018

Pirelli HangarBicocca, il programma 2018

Viaggi
© ANSA

MILANO - Pirelli HangarBicocca, spazio d'arte contemporanea, presenta la programmazione 2018 firmata dal direttore artistico Vicente Todolí: quattro progetti espositivi unici, prodotti e realizzati per la struttura ex industriale dell'istituzione milanese, tra le più grandi d'Europa. Il nuovo programma include quattro mostre personali di Eva Kot'átková, Matt Mullican, Leonor Antunes e Mario Merz, alternando artisti affermati ad artisti più giovani nei due differenti spazi espositivi delle "navate" e dello "shed". Il calendario promette al pubblico una panoramica inedita sull'arte contemporanea, approfondendo temi e aspetti diversi dell'installazione come forma artistica.
    Si parte a febbraio con le mostra "The Dream Machine is Asleep" dell'artista Eva Kot'átková, incentrata sulla concezione del corpo umano come "macchina", e si prosegue ad aprile con la prima grande retrospettiva in Italia di Matt Mullican, dal titolo "The Feeling of Things". A settembre spazio alle sculture e installazioni dell'artista portoghese Leonor Antunes, che per la prima volta espone a Milano. Chiudono il programma gli "Igloos" di Mario Merz, artista milanese che è stato una delle figure centrali dell'arte povera. Tutte le mostre del Pirelli HangarBicocca, che quest'anno ha superato i 200 mila visitatori, sono a ingresso gratuito.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X