Domenica, 21 Ottobre 2018

Automotive 4.0, a Napoli dibattito su smart mobility

Motori
Automotive 4.0, a Napoli dibattito su smart mobility
© ANSA

ROMA - Imprese e transizione all'Automotive 4.0. Questo il tema dell'assemblea pubblica di Anfia, in programma il 18 dicembre a Napoli, alla quale prenderanno parte anche i rappresentanti di due imprese della filiera Paolo Scudieri, imprenditore napoletano presidente di Adler e da poco riconfermato alla presidenza di Anfia Automotive (la società consortile costola di Anfia che supporta le aziende della filiera che svolgono attività di Ricerca e Sviluppo) e Marco Monti, presidente del gruppo Automotive and Discrete (ADG) di STMicroelectronics. In particolare, l'intervento di Scudieri si concentrerà sul momento storico che sta vivendo l'industria dell'auto e la strada verso la mobilità 4.0, un modello di mobilità in cui automazione, connettività e smart mobility sono i pilastri su cui puntare, per accrescere la competitività delle imprese e del nostro Paese. Marco Monti presenterà invece le attività principali di ST nel campo dell'automotive, attività che hanno una forte base - sia come ricerca e progettazione, sia come produzione - proprio in Italia, in particolare in Lombardia, ad Agrate Brianza (fra gli altri team in Italia, uno di quasi 50 ricercatori lavora vicino Napoli). Da più di 30 anni fornitore di prodotti a semiconduttori per tutti i settori dell'auto, dall'elettronica per le portiere a quella per il controllo motore, e fra i primi al mondo, ST la leadership nei prodotti che costruiscono le basi dei veicoli del prossimo futuro, cioè senza conducente (guida autonoma) e con consumi di energia ridottissimi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X