Giovedì, 19 Aprile 2018

Primo suv elettrico Jaguar i-Pace completa collaudi in Usa

ROMA - Collaudi finali per il suv elettrico Jaguar I-Pace in vista del lancio mondiale che avverrà nel 2018. La roadmap per l'introduzione del primo EV del Giaguaro prevede la presentazione a marzo 2018 quando verranno comunicati prezzi e specifiche e i clienti potranno configurare ed ordinare il proprio i-Pace. Per la messa a punto di questo innovativo modello sono stati percorsi - con oltre 200 prototipi - circa 2,4 milioni di chilometri e sono stati effettuati test in laboratorio per 11.000 ore.Ora, a distanza di un anno dal reveal del concept i-Pace al Los Angeles Auto Show del 2016, un prototipo di produzione è tornato per i test finali di autonomia e durata, proprio in California.

Dal momento della presentazione - si legge in una nota di Jaguar - migliaia di potenziali clienti hanno cliccato sul pulsante 'Ne voglio una' sul sito www.jaguar.com, per prenotare, o registrare il proprio interesse per l'attesissimo suv elettrico. Alcuni fra questi acquirenti, che avranno la precedenza al momento dell'apertura delle ordinazioni a marzo, sono stati invitati ad unirsi ai tecnici Jaguar durante i collaudi finali dei prototipi in California. E' il caso di Ann Voyer di Pasadena, che ha chiesto a Jaguar se l'autonomia di i-Pace potrà bastare a completare il suo itinerario abituale sulla West Coast. Per rispondere a questa domanda gli ingegneri Jaguar l'hanno invitata ad un test sulla lunga distanza completato senza ricaricare la batteria. Il prototipo di produzione di i-Pace ha infatti viaggiato per 320 km, dal Sunset Boulevard di Los Angeles a Morro Bay, nella contea di San Luis Obispo, con una sola carica dell'evoluta batteria agli ioni di litio. ''Dopo due milioni e mezzo di chilometri di test - ha commentato Ian Hoban, Vehicle Line Director di Jaguar - i-Pace è pronto per la produzione e ha dato prova di coprire lunghe distanze con una sola carica. Il primo veicolo a batteria di Jaguar sarà anche veloce da rifornire di energia elettrica; il nostro obiettivo è raggiungere l'80% della ricarica nel tempo di una pausa caffè''.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X