Martedì, 11 Dicembre 2018
LONDRA

William e Harry scelgono lo scultore per la statua di Diana: sorgerà a Kensington Palace

LONDRA. William e Harry hanno scelto lo scultore che realizzare la statua di Diana in occasione dei 20 anni dalla morte.

Si chiama Ian Rank-Broadley ed è l’autore del ritratto della regina Elisabetta che compare sulle monete britanniche dal 1998.

La statua di Lady D dovrà essere pronta entro il 2019 e sarà collocata a Kensington Palace, dove abitava la principessa.

«L'opera sarà un tributo duraturo a nostra madre, per ricordarne la vita e celebrare quello che ci ha lasciato», hanno dichiarato i principi in un comunicato.

Era il 31 agosto del 1997 quando Diana a 36 anni rimane vittima di un incidente automobilistico sotto il tunnel del Pont de l'Alma a Parigi, insieme al suo compagno Dodi Al-Fayed.

Partiti dall'Hôtel Ritz di Parigi, in Place Vendôme, seguono la riva destra della Senna per raggiungere l'appartamento privato di Dodi.

Poco dopo mezzanotte imboccano la galleria de l'Alma, seguiti da fotografi e da un cronista.

Nello schianto, Dodi Al-Fayed e l'autista Henri Paul muoiono sul colpo. Lady D, liberata dalle lamiere, è ancora viva ma morirà intorno alle 2.

L'annuncio ufficiale viene fatto alle 5.30 da un medico dell'ospedale. Verso le 14, il principe Carlo e le due sorelle di Diana, Lady Sarah McCorquodale e Lady Jane Fellowes, arrivano a Parigi per l'identificazione ripartendo con la salma della principessa 90 minuti dopo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X