Martedì, 11 Dicembre 2018

"Lettera a Pinocchio" eletta la più bella canzone di tutti i tempi dello Zecchino d’Oro

BOLOGNA. 'Lettera a Pinocchio' è la più bella canzone di tutti i tempi dello Zecchino d’Oro.

Lo ha stabilito la somma dei voti di tre giurie - quella del pubblico da casa con il televoto, i 'vip' in studio a Roma e, dall’Antoniano di Bologna, i piccoli interpreti dell’edizione 2017 - scegliendola su una rosa di dodici 'evergreen' riproposti da artisti famosi (in questo caso Marco Masini) durante la serata dedicata da Rai1 ai 60 anni della manifestazione e condotta da Carlo Conti, che quest’anno è anche direttore artistico dello Zecchino.

Sul podio anche '44 gattì (1968) e 'Popoff' (1967), quarto 'Il valzer del moscerino', cantato ora come allora (era il '68) da Cristina D’Avena.

'Lettera a Pinocchio', cantata da Giusi Guercilena e Loredana Taccani, risale alla prima edizione della manifestazione canora, nel settembre del 1959 a Milano. Il brano, scritto da Mario Panzeri, arrivò secondo, poi diventò un 'hit' grazie a Johnny Dorelli, che lo rese famoso. Anche Bing Crosby ne fece un’apprezzata versione.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X