Mercoledì, 13 Dicembre 2017
IN PROVINCIA DI MANTOVA

Tragedia nel Mantovano, mamma uccide i figli di 2 e 5 anni e poi tenta il suicidio

MANTOVA. Tragedia familiare a Suzzara in provincia di Mantova. Una donna avrebbe ucciso i suoi due figlioletti di 2 e 5 anni e poi avrebbe tentato di togliersi la vita. Sulla vicenda indagato i carabinieri

Il primo ad essere trovato ucciso è stato il bambino di cinque anni. Probabilmente la madre lo ha accoltellato. Il corpo è stato trovato accanto alla madre con un coltello da cucina piantato nella pancia, in una macchina nella campagna di Luzzara, in provincia di Reggio Emilia. La donna è stata soccorsa e trasportata in ospedale a Reggio dove è ricoverata. Non sarebbe in pericolo di vita.

Nella casa di Suzzara (Mantova) dove viveva la donna, i carabinieri hanno poi trovato morta soffocata anche la sorellina, di due anni. L'ipotesi è che la madre, una donna di 39 anni che pare in passato abbia sofferto di problemi psichici, abbia ucciso anche lei. Il padre nel frattempo era al lavoro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X