Giovedì, 14 Dicembre 2017
BRINDISI

Caffè "Zu' Totò", bloccata la vendita online delle cialde dedicate al boss Riina

caffè zu' totò, morte Riina, antonino ciavarello, Maria Concetta Riina, Totò Riina, Sicilia, Economia

PALERMO. Bloccata la vendita online delle cialde di caffè "Zu' Totò". E' stata infatti disattivata la pagina del sito di e-commerce in cui erano state messe in commercio le cialde in nome del boss di Cosa nostra Totò Riina, morto il 17 novembre scorso.

L'iniziativa commerciale è stata un'idea della figlia del capo dei capi, Maria Concetta, e del marito Antonino Ciavarello. Aziende e terreni di Riina-Ciavarello erano stati sequestrati dalla Dda perché ritenuti proventi di attività illecite, per questo i due coniugi avevano pensato di avviare un crowdfunding, una raccolta fondi per finanziare l'avvio della nuova iniziativa commerciale. La pagina di vendita online risulta bloccata da ieri, 6 dicembre.

Il sindaco di Brindisi, Salvatore Ripa, sulle pagine del Corriere della sera, ha definito l'iniziativa una «intollerabile provocazione».

Il genero di Riina, Antonino Ciavarello, sta scontando i domiciliari a San Pancrazio, dove deve espiare 6 mesi di reclusione per una truffa compiuta nel 2009 a Termini Imerese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X