Martedì, 12 Dicembre 2017

Ricetta elettronica anche per i farmaci veterinari nel 2018

Salute e Benessere
Ricetta elettronica anche per i farmaci veterinari nel 2018
© ANSA

Ricetta elettronica e tracciatura di tutte le confezioni nel caso di obbligo di ricetta anche per i farmaci veterinari. Lo prevede la legge 167/2017, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 27 novembre, che entrerà in vigore dal primo settembre del 2018, come segnala Federfarma sul suo sito. In sostanza si estende ai farmaci veterinari il sistema di tracciabilità oggi vigente per i farmaci a uso umano, e si impone a medici, produttori, depositari, grossisti, farmacie e altri soggetti titolati alla vendita, la registrazione di ogni passaggio del farmaco nella banca dati del ministero della Salute. Un decreto applicativo del Ministero, che dovrebbe essere emanato entro la fine dell'anno, definirà i tempi e modalità del passaggio dalla ricetta cartacea a quella elettronica. Secondo quanto appreso da Federfarma, le farmacie e il resto della filiera potranno sperimentare la ricetta elettronica già dal primo gennaio, nelle Regioni che si renderanno disponibili. Una volta entrata in vigore la dematerializzazione, non sarà più possibile prescrivere in formato cartaceo farmaci veterinari, a eccezione, probabilmente, dei soli farmaci soggetti a registrazione dalla normativa vigente in materia di stupefacenti. 
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X