Giovedì, 18 Gennaio 2018
GDS IN EDICOLA

Torna il rischio emergenza rifiuti, ultimatum alla Regione

PALERMO. L'emergenza rifiuti è di nuovo dietro l'angolo in Sicilia. Giovedì scadrà l'ordinanza che permette di applicare misure straordinarie. Sarà necessaria una proroga che però stavolta dovrà arrivare da Roma.

Il primo tema spinoso con cui dovrà misurarsi il neo-governatore Musumeci sarà dunque quello dei rifiuti. Come riporta il Giornale di Sicilia di oggi, per evitare una nuova crisi sarà necessario un nuovo patto con Roma. Finora la Regione ha potuto sfruttare al massimo le discariche grazie a deroghe che Roma ha concesso su alcuni paletti ambientali. In particolare da un anno e mezzo il governo nazionale permette di utilizzare oltre le potenzialità standard gli impianti di bio stabilizzazione, sistemati all'ingresso delle principali discariche.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X