Sabato, 16 Dicembre 2017
NUOVO CASO

Molestie, la Warner Bros sospende il produttore di "Supergirl" e "The Flash"

NEW YORK. La Warner Bros. TV Group ha sospeso Andrew Kreisberg, produttore di 'Supergirl', 'Arrow' e 'The Flash', per accuse di molestie sessuali nei confronti di 19 tra ex e attuali dipendenti.

In un comunicato, l’azienda fa sapere di considerare «in maniera seria tutte le accuse di cattiva condotta».

Le accuse contro il produttore sono state rivelate dalla rivista Variety e Kreisberg ha replicato sostenendo di aver rivolto commenti su come erano vestite le donne in qualità di produttore, ma di non aver mai detto «qualcosa di sessista».

Come altri, «ho anche dato un bacio sulla guancia o un abbraccio, non sessuale».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X