Mercoledì, 22 Novembre 2017

Italia, il ct Ventura: "Svezia scorretta, ora San Siro dovrà prenderci per mano" - Video

STOCCOLMA. «Ora San Siro dovrà prenderci per mano, nel ritorno servirà la partita della vita. E un po' più di correttezza in campo da parte della Svezia». Gian Piero Ventura parla di sconfitta ingiusta, contro la Svezia, e non nasconde l’amarezza dopo lo 0-1 a Stoccolma.

«Ho visto lo spogliatoio, sono arrabbiati perché sanno che si poteva fare un altro risultato. Dal capitano in giù, i ragazzi hanno una voglia feroce».

«Noi potevamo fare di più e meglio - dice a freddo - Ma era una partita delicata, volevamo anche gestire i 180': poi loro l'hanno messa sulla bagarre».

Recrimina che «Buffon non abbia dovuto fare neanche una parata», e se la prende anche con l'arbitro. «Spero che al ritorno riceviamo lo stesso trattamento, poteva stare un po' più attento quando loro l’hanno messa sulla rissa».

A conforto delle parole del ct, la notizia che Bonucci ha subito una frattura del setto nasale nello scontro con Toivonen. «Sapevamo che avremmo trovato tanta fisicità, ma non così tanta. Ora sappiamo cosa ci aspetta. E loro sanno cosa li aspetta a San Siro».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X