Sabato, 18 Novembre 2017
CALCIO

Palermo, il ds Lupo: "Con Nestorovski abbiamo avviato il rinnovo del contratto"

di

PALERMO. Mercato e non solo. Il ds rosanero Fabio Lupo, in conferenza stampa, affronta vari temi, tra cui quello relativo al rinnovo di contratto di Nestorovski: "Con il giocatore la trattativa è ben avviata, lui è felice qui e ha sposato la causa del Palermo, lo dimostra tutti i giorni e sarà con noi a Cremona. I contatti con l’agente sono avviati e lui è responsabilizzato dalla fascia di capitano”.

Il Palermo avrà Nestorovski e Chochev a disposizione per la gara di domenica contro la Cremonese, Lupo soddisfatto per aver trovato l'accordo con le federazioni: "Vittoria del buon senso a cui noi ci siamo appellati e su cui abbiamo basato le nostre posizioni: abbiamo trovato federazioni con cui si è parlato per trovare una soluzione e siamo riusciti a trovarla, concedendo il giocatore a loro o viceversa. La Norvegia ad esempio ha compreso l’importanza del percorso di recupero con noi“.

Palermo che cerca di blindare i più giovani: “Accardi e Fiordilino? Ci siamo incontrati di nuovo ieri con Beppe Accardi e c’è grande volontà dei ragazzi di rimanere. Non è sempre scontato: certa gente si è dimenticata del percorso fatto. Loro non sembrano presi in considerazione, ma il loro lavoro è importante. Cerchiamo di arrivare ad un accordo e sono fiducioso. Sono situazioni differenti, ma partono da presupposti diversi. Bisogna regolare certe situazioni contrattuali. Bisogna trattare con giocatori con esigenze e scadenze diverse".

Situazione infortunati: "Bellusci a Cremona sarà disponibile, ovviamente valutazioni sul suo impiego saranno fatte fino all’ultimo. Chochev? Non c’è bisogno di nullaosta per farlo giocare: la Bulgaria ha ritenuto opportuno non convocarlo, quindi non abbiamo obblighi. Sarà della partita domenica. Aleesami invece va monitorato e dobbiamo capire se è migliorato al punto da poter essere impiegato: in questo caso la Norvegia andrebbe informato e dovrebbe dare il suo consenso per schierarlo. Conta solo che Haitam recuperi bene, non importa quando, ma il dialogo con la sua federazione resta aperto. Se il suo rientro a Cremona fosse troppo anticipato non sarebbe convocato, contiamo di averlo contro il Cittadella. Balogh? E’ in fase di riatletizzazione, cerchiamo di fare in modo che non abbia ricadute e torni presto a lavorare in gruppo”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X