Venerdì, 15 Dicembre 2017

Terza tappa a Villa d'Este per l'Alfa Romeo Golf Challenge

ROMA - Terza tappa per l'Alfa Romeo Golf Challenge in uno dei club internazionali più rinomati, quello di Villa D'Este sul Lago di Como. Centrotrenta partecipanti hanno vissuto emozioni sul 'green' targate Alfa Romeo, in un perfetto connubio tra due realtà premium che vivono di passione e stile sportivo - il brand del Biscione e il golf - dando vita ad una giornata unica ricca di 'traiettorie' che solo auto come Stelvio, Giulia e 4C sono in grado di eseguire con la stessa precisione. ''Chi pratica uno sport ricercato quale il golf - ha detto Gianluca Italia, direttore generale FCA per il mercato italiano - apprezza valori che sono propri di Alfa Romeo. La passione, perché il golf è uno sport che ne richiede; l'ambiente, perché il green e i golf club sono sempre ambienti esclusivi; l'espansione: perché questo è uno sport che negli ultimi anni sta crescendo anche in termini di appassionati. Tre punti che si sposano con il nostro brand - ha sottolineato il direttore generale FCA per il mercato italiano - perché Alfa Romeo è 'passione' e perché ha una storia di successi. Ed è anche 'ambiente' perché chi scegli il nostro brand vuole qualcosa di esclusivo, che lo contraddistingua. Infine è 'espansione' perché ci stiamo allargando, sia in termini di gamma visto che abbiamo infatti appena annunciato l'apertura degli ordini per Stelvio Quadrifoglio, sia in termini di vendite con Stelvio che è il Suv più venduto del suo segmento e Giulia che è la berlina più venduta della sua categoria''.

Alfa Romeo Golf Challenge ''permette a tutti i partecipanti - ha ricordato Italia - di approfondire la conoscenza del brand del Biscione immersi in un ambiente unico, e di guidare i modelli top di gamma: l'esclusiva 4C che è lo stato dell'arte della sportività Alfa Romeo; Giulia che è la berlina sportiva con le migliori prestazioni della sua categoria grazie alla sua distribuzione ottimale dei pesi e Stelvio, il primo suv della Storia Alfa Romeo, vero capolavoro di dinamica e confort''. A ogni tappa i partecipanti possono partecipare all'Alfa Romeo 'Drive&Drive': per ogni buca, oltre al normale punteggio golfistico, sarà stabilita un'ulteriore graduatoria in base alla precisione del drive. Il migliore si aggiudicherà un copri-sacca da golf da viaggio targata Alfa Romeo.

Il premio finale dell'Alfa Romeo Golf Challenge è la possibilità di vivere un'esperienza unica. Due giorni di golf all'interno di uno dei più importanti campi d'Italia, quello di Milano. E inoltre una vera Alfa Romeo experience presso il famoso circuito di Balocco e la partecipazione alla cena di gala presso lo storico Museo di Arese con la visita di uno dei luoghi simbolo della storia dell'automobile.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X