Venerdì, 15 Dicembre 2017

Debutto all'Eicma per la Moto Morini Milano

ROMA - Con la Milano la Moto Morini pone le basi per la realizzazione di una nuova gamma che continuerà ad avere la Corsaro ZZ come elemento di punta. Il modello farà la sua prima apparizione all'Eicma di Milano, in programma a Rho dal 9 al 12 novembre: sarà prodotta artigianalmente presso lo stabilimento pavese di Trivolzio, dove ha anche sede il Marchio che fa dell'italianità una bandiera. Sono, infatti, ''made in Italy'' il 99% delle componenti utilizzate per questa realizzazione.

Disegnata da Angel Lussiana, la Milano abbina a uno stile anni Settanta delle soluzioni moderne come la strumentazione con display da 5'' e i fanali a Led. Ispirata nelle forme alla 350 che allora fu di successo per il brand, monta un bicilindrico a V di 1.187 cc da 110 Cv firmato dallo stesso motorista, Franco Lambertini, che nel 1969 creò il 344 cc dell'illustre antenata.

Per la ciclistica è stata adottata una soluzione con traliccio in acciaio con un forcellone che lascia in bella vista la ruota posteriore da 17'', in alluminio forgiato. All'anteriore è prevista una forcella con piedini ricavati dal pieno, regolabile in compressione, estensione e precarico. L'impianto frenante è firmato Brembo: prevede un doppio disco da 320 mm di diametro sulla ruota davanti e uno da 220 mm su quella dietro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X