Sabato, 18 Novembre 2017

Celant ricorda 50 anni di Arte Povera

(ANSA) - NEW YORK, 02 NOV - Arte Povera compie 50 anni e celebra a New York nel nome di due dei suoi protagonisti: Ileana Sonnabend e Germano Celant. La galleria Levy Gorvy su Madison Avenue ospita da oggi una rassegna curata dal critico e storico dell'arte italiano che nel novembre 1967 su Flash Art tenne a battesimo il gruppo di giovani creativi che lavoravano tra Torino, Bologna, Genova e Roma. In mostra fino al 23 dicembre sono gli artisti lanciati internazionalmente dalla romena di nascita Sonnabend nelle sue gallerie, prima a Parigi e poi a New York.
    Sonnabend, che di Celant fu "mentore e madre", negli anni Sessanta fece conoscere fuori d'Italia Giovanni Anselmo, Pier Paolo Calzolari, Jannis Kounellis, Mario Merz, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Gilberto Zorio. I 50 anni di Arte Povera sono al centro di celebrazioni anche a Londra, Roma e a New York. Intanto Pistoletto torna a creare una nuova "Sfera di Giornali" il 4 novembre per le strade di Cold Springs.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X