Domenica, 19 Novembre 2017
LA POLEMICA

Il tweet di Parisi, Rosato attacca Cancelleri: sbaglia a tenerlo in squadra

assessore regionale designato M5s, m5s sicilia, regionali sicilia 2017, angelo parisi, Ettore Rosato, Sicilia, Politica
Ettore Rosato

ROMA. «Parisi ha fatto un errore enorme che non si cancella. E sbaglia anche Cancelleri a non dire 'questa persona non può stare più nella mia squadra'. È inadatto a ricoprire un ruolo di pubblico amministratore. Non prenderei mai a lavorare con me una persona del genere. Su questo bisogna essere molto meno tolleranti di quanto Cancelleri ha dimostrato di essere. È inaccettabile. Poi deciderà lui da chi farsi circondare, certo anche le persone che ti circondano rappresentano il tuo modo di fare».

Così Ettore Rosato, capogruppo del Pd alla Camera, intervenuto nella trasmissione 24Mattino su Radio 24, ha risposto in merito alla polemica innescata da Angelo Parisi - indicato come futuro assessore da Giancarlo Cancelleri, candidato del M5S alle regionali in Sicilia - che su twitter aveva usato parole di odio nei confronti di Rosato.

«Quando il dibattito politico arriva a minacce di questo tipo si perde completamente la misura. Mi sarei aspettato onestamente un gesto di riconciliazione che, evidentemente, non è stato reputato utile», ha aggiunto Rosato.

Rosato poi ha continuato dicendo: «A furia di seminare odio le piantine prima o poi germogliano e c'è sempre qualcuno che purtroppo trasforma le parole in fatti e quello che può sembrare una banale provocazione diventa invece un atto di violenza reale. A questo bisogna mettere un freno, c'è una degenerazione inaccettabile, finché lo dice un qualsiasi cittadino si può far finta di niente e cercare di sminuire, ma quando lo dice una persona che deve andare a rappresentare ai più alti livelli le amministrazioni allora diventa un problema serio».

«Una persona come questa non può ricoprire un ruolo politico. A furia di seminare odio e violenza verbale si raccoglieranno frutti di violenza fisica e chi non percepisce questo è veramente un’irresponsabile». Lo ha detto il capogruppo del Pd alla Camera, Ettore Rosato, a margine di un incontro a Siracusa promosso da Sofia Amoddio con alcuni precari della scuola, riferendosi al tweet di Angelo Parisi, designato assessore regionale del M5S.

«Io non ho mai sentito o visto Parisi - ha aggiunto - e sono amareggiato, pensando che ci possa essere un collega che fa politica pensando che sfida politica si risolva con violenza nei confronti dell’avversario: è una degenerazione che in Italia non avevamo mai raggiunto. Resto allibito nel vedere una persona che dovrebbe assumere un alto incarico istituzionale, come assessore regionale, che pensa e scrive le cose che abbiamo visto. E' assurdo che il candidato alla presidenza Cancelleri non abbia ritenuto con nettezza e immediatezza che lui non poteva più far parte della sua squadra - ha continuato Rosato -. Del resto una degenerazione della politica non si era mai vista: una cosa è lo scontro politico, anche forte, altro è l’incitazione alla violenza. Mi preoccupa che Parisi lo scriva e che lo pensi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X