Lunedì, 20 Novembre 2017

I murali di Keith Haring a Firenze

Viaggi
© ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 25 OTT - I murali di Keith Haring sbarcano a Firenze: oltre 20 opere del celebre artista statunitense di street art, realizzate clandestinamente nella metropolitana di New York tra il 1981 e il 1983, tra le quali anche alcune delle sue primissime creazioni giovanili in cui usa il colore anziché scegliere il suo iniziale binomio pittorico preferito, il bianco e nero. Sono esposte nell'ambito di 'Made In New York. Keith Haring, (Subway drawings)', mostra in programma dal 26 ottobre al 4 febbraio nelle sale di Palazzo Medici Riccardi. Ad ampliare il percorso oltre 30 pezzi dell'artista italiano Paolo Buggiani, che documentano i suoi progetti a New York negli anni 70, e lavori di alcuni 'compagni di strada' (Richard Hambleton, Ken Hiratsuka, Jenny Holzer, Barbara Kruger, Les Levine, David Salle), oltre ad una pregiata selezione di poster originali, fotografie e documenti video che ampliano i contenuti e le testimonianze della storia di questo tipo di arte.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X