Martedì, 21 Novembre 2017

Bmw punta su G20 per avviare la sua offensiva mondiale

Motori
© ANSA

ROMA - Bmw si appresta a lanciare la nuova generazione del suo modello di punta, la Serie 3, e - per sfidare un mercato sempre più competitivo anche in questo segmento 'tradizionale' rispetto a suv e crossover - lo farà introducendo tante novità visibili e meno visibili. Come è già accaduto per l'ultima X3, appena svelata, anche la nuova Serie 3 (conosciuta internamente come G20) si avvarrà della piattaforma modulare Clar che è già presente nella Serie 5, nella Serie 7 e nella recentissima Gran Turismo Serie 6. Ciò significherà sicuramente una riduzione del peso della vettura, ma anche un leggero aumento del passo - a favore dell'abitabilità - e un incremento della larghezza, per conferire alla Serie 3 un look ancora più sportivo e importante.

A livello di design non ci saranno modifiche rivoluzionarie (nel rispetto del principio che la squadra vincente non si cambia) ma la totale riprogettazione dei pannelli esterni ha permesso - osservando i prototipi con mascheratura che circolano per i collaudi finali - di rendere più snella la silhouette e di inserire nuovi dettagli, come le grandi prese d'aria anteriori o la mascherina a doppio rene di maggiori dimensioni, che si collegano alle ultime tendenze stilistiche della Casa di Monaco.

Inediti anche i proiettori anteriori full Led, con un disegno che creerà una diversa firma luminosa per questa generazione della Serie 3. Ancora più evidenti invece i miglioramenti all'interno: gli esperti di BimmerPost, che hanno pubblicato una serie di interessanti immagini, anticipano che ci saranno una plancia completamente ridisegnata, una strumentazione digitale con schermo Led di grandi dimensioni, un display centrale touch che permetterà di sfruttare - assieme al nuovo controllo sulla console - il software iDrive, e una leva per la trasmissione automatica ispirata a quella della M5 generazione F90. Nessun dettaglio per il momento per quanto riguarda le motorizzazioni, ma è confermato che oltre alle unità benzina e gasolio a 4 e 6 cilindri ci sarà anche una versione ibrida plug-in con pacco batterie collocato in posizione più funzionale proprio grazie alla caratteristiche della piattaforma Clar.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X