Lunedì, 20 Novembre 2017

Richiedente asilo muore in ospedale, donati organi e tessuti

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - FERRARA, 20 OTT - Prelievo multiorgano, all'ospedale S.Anna di Ferrara, da un richiedente asilo di 24 anni deceduto ieri nel reparto di rianimazione. Il percorso di donazione è stato, proprio per questo, particolarmente tortuoso, ma alla fine è arrivato il consenso dei familiari, raggiunti telefonicamente all'estero grazie al contributo dell'Ufficio mediazione culturale dell'Azienda sanitaria e della cooperativa Camelot.
    I mediatori hanno contattato la famiglia e hanno riferito loro, non senza difficoltà, la situazione. Si trattava di comunicare il decesso, ma anche di spiegare i termini legali della donazione. Il loro rapido ed efficace lavoro ha permesso ai parenti di comprendere l'accaduto e di acconsentire alla donazione di organi e tessuti, consentendo così che l'espianto, cominciato la scorsa notte alle 2.30, avvenisse secondo i tempi previsti.
    L'Azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara ha ringraziato i familiari "per il grande gesto di solidarietà, che contribuirà a salvare la vita di molte persone". (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X