Martedì, 21 Novembre 2017

Imprese:Politecnico Milano,Italia debole in sostegno startup

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - L'innovazione è una leva competitiva delle imprese sia nella logistica che nell'agroalimentare, ma l'Italia sembrerebbe avere una debole capacità di sostegno alle startup dello sviluppo sostenibile, quei think tank e laboratori delle moderne applicazioni come i droni che distribuiscono il cibo in aree di calamità o i progetti di recupero dell'acqua piovana e marina. Alla luce dei 17 obiettivi fissati da L'Agenda 2013 delle Nazioni Unite su fabbisogno alimentare, scorte idriche, cambiamenti climatici e povertà ''nel mondo le startup attive in queste voci dello sviluppo sostenibile sono 381, di cui 241 (il 65%) finanziate con risorse pubbliche. Nel dettaglio gli Usa finanziano il 49%, l'Europa il 29%, l'Italia appena lo 0,3%, mentre il resto dei sostegni arriva da Paesi asiatici". Lo ha detto Alessandro Perego, responsabile degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, in un convegno promosso da Number1 Logistics Group. "Oggi la ricerca offre percorsi straordinari e nell'innovazione in agricoltura così come nell'efficienza delle politiche contro lo spreco alimentare - secondo l'europarlamentare Paolo De Castro - c'è la risposta ai grandi temi della crescita demografica a soprattutto dell'aumento della capacità di spesa e quindi della domanda di proteine da parte delle popolazioni asiatica che sta facendo tornare a crescere, su scala globale, la domanda di produzioni agroalimentare".(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X