Martedì, 21 Novembre 2017

Design: dal Politecnico di Torino progetto anti-spreco cibo

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - TORINO, 19 OTT - Il design ha anche una funzione sociale: due progetti del corso di laurea in Design e Comunicazione Visiva del Politecnico di Torino riguardano i temi della lotta allo spreco alimentare e della funzionalità e versatilità di oggetti d'uso, come zaino o borse, leggeri e adatti a persone in difficoltà. Sono stati selezionati per l'ADI Design Index 2017, la pubblicazione annuale di ADI-Associazione per il Disegno Industriale che raccoglie il miglior design italiano. L'elaborato "Tesi" contro gli sprechi alimentari, con la collaborazione dell'ospedale Maria Vittoria, offre un paradigma di ristorazione ospedaliera di prevenzione, riduzione e ridistribuzione delle eccedenze di pane. Il progetto "Un sacco di sport" si basa sull'economia circolare. Condiviso da studenti, persone disabili, servizi sociali e terzo settore, promuove nuovi concept d'uso dei materiali dismessi. PVC, poliestere, tessuto non tessuto diventano contenitori, borse e accessori. I progetti concorreranno al premio "Compasso d'oro 2018".Lo studio sullo spreco alimentare si è svolto osservando le eccedenza giornaliere di pane in 5 reparti campione del Maria Vittoria. E' emerso che ogni giorno l'avanzo è di 6,25 Kg di pane, di cui il 22,4% nel DEA,il 20,8% in Ginecologia, il 14,4% in Pediatria. Attraverso pratiche virtuose e l'efficienza gestionale, l'obiettivo è ridurre l'avanzo a 2,60 Kg da ridistribuire in giornata a enti beneficiari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X