Martedì, 21 Novembre 2017
MEDIA

Raqqa è stata liberata, cade l'ultima roccaforte Isis in Siria

guerra siria raqqa, Sicilia, Mondo
Raqqa dopo la battaglia finale contro l'Isis

BEIRUT. Raqqa è stata liberata: lo riferisce l'Osservatorio per i diritti umani (Ondus). Le milizie filo-Usa hanno issato la propria bandiera all'interno dello stadio, ultimo bastione dell'Isis nella 'capitale' del Califfato. Nei dintorni proseguono sporadici combattimenti.

Le milizie filo-Usa hanno conquistato anche piazza al Naim a Raqqa, la 'capitale del Califfato' in Siria, divenuta celebre perché teatro delle esecuzioni pubbliche dei boia dell'Isis. Lo riferisce la Bbc.

Le Forze democratiche siriane (Sdf) sono avanzate ancora in città: si combatte ora nei pressi dello stadio, dove una manciata di combattenti dell'Isis rimane asserragliata. Secondo la Bbc, l'annuncio della conquista di Raqqa "è atteso presto"

Centinaia di jihadisti dell'Isis e migliaia di civili erano stati evacuati da Raqqa domenica in base ad un accordo raggiunto tra le cosiddette Forze democratiche siriane (Sdf) alleate degli Usa e lo Stato islamico con la mediazione di capi tribali locali. Negli ultimi due giorni i combattimenti erano continuati tra le Sdf e altri miliziani dell'Isis che resistevano in un area molto ristretta del centro. Tra di loro, secondo l'Ondus, molti sono 'foreign fighter'.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X