Mercoledì, 22 Novembre 2017

Stimolazione del cervello aumenta le performance fisiche

Salute e Benessere
Stimolazione del cervello aumenta le performance fisiche
© ANSA

Superare i limiti fisici in una performance atletica: è la possibilità intravista in una ricerca pubblicata sulla rivista Brain Stimulation. Si è visto che si può aumentare la performance atletica di un individuo stimolando in modo indolore e non invasivo il suo cervello con una tecnica detta tDCS (stimolazione transcranica a corrente diretta continua).
    In particolare Samuele Marcora, studioso italiano ora all'università del Kent ha dimostrato la possibilità di aumentare la resistenza allo sforzo con questa stimolazione.
    L'esperto ha coinvolto 12 ciclisti e con la tDCS (che si applica con una sonda appoggiata sulla testa e che rilascia una lievissima e impercettibile corrente) si potenzia l'attività di una regione neurale legata al controllo della contrazione muscolare. A questa modifica di attività corrisponde una riduzione dello sforzo fisico percepito dall'atleta e quindi di fatto a un aumento della durata della performance prima che l'atleta abbia esaurito completamente le forze.
    La ricerca suggerisce quindi una possibilità di alterare i limiti fisici nella performance di un individuo sano. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X