Mercoledì, 18 Ottobre 2017
NELL'AVELLINESE

Cade dal tetto di un edificio abbandonato dopo un selfie con gli amici, dodicenne in gravi condizioni

AVELLINO. E' in gravi condizioni ma non è in pericolo di vita un dodicenne di Atripalda, in provincia di Avellino, caduto venerdì scorso dal tetto di un edificio scolastico abbandonato nel tentativo di saltare su un'altra struttura adiacente. Era con alcuni suoi coetanei. La notizia si è appresa solo oggi.

Prima di cadere nel vuoto, il ragazzo ha pubblicato su facebook alcuni selfie scattati in compagnia dei suoi amici. Nella caduta, da un'altezza di almeno sei metri, il ragazzo ha riportato la perforazione del polmone e fratture in vari parti del corpo.

L'edificio si trova in Rampa San Pasquale ed è abbandonato da almeno 20 anni. Dopo essere stato ricoverato tre giorni nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Moscati" di Avellino, è stato dichiarato fuori pericolo e da oggi trasferito nel reparto di ortopedia.

Il dodicenne era un appassionato di «parkour», le pericolose acrobrazie sui percorsi urbani. I carabinieri del comando provinciale di Avellino sul caso hanno aperto una indagine.

Il giovane è precipitato da un’altezza non inferiore ai 5-6 metri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X