Martedì, 24 Ottobre 2017

Il delitto dell'Arenella, la giovane fermata viene portata in carcere - Video

PALERMO. Ha vent'anni la giovane fermata dalla polizia a Palermo, accusata dell'omicidio di Leonardo Bua e del ferimento del fratello, Giuseppe, ricoverato in rianimazione nell'ospedale Villa Sofia. Si chiama Alessandra Ballarò, a indicarla come la responsabile della sparatoria, nella zona marinara dell'Arenella a Palermo, sono stati i familiari delle vittime e alcuni testimoni.

Gli investigatori stanno cercando l'arma che ha sparato, mentre sono in corso gli accertamenti con il guanto di paraffina per verificare la presenza di tracce di polvere da sparo sulla donna. Il movente sarebbe legato a dissidi di vicinato.

Immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X