Mercoledì, 18 Ottobre 2017
M5S

Cancelleri: "La Sicilia peggio della Grecia per colpa dei vecchi politici"

candidato presidente regione m5s, regionali sicilia 2017, Giancarlo Cancelleri, Luigi Di Maio, Sicilia, Politica
Giancarlo Cancelleri, M5s

PALERMO. «Non conosco metodi diversi, l’uomo solo al comando, i gruppi di potere e lobbysti ci hanno portato a questo: l’usato garantito ha prodotto che fra il 2007 e il 2016 abbiamo perso 12 punti di Pil, la Sicilia è la Regione non solo ultima in Italia ma è ultima in Europa».  Lo ha detto il candidato alla presidenza della Regione del M5S Giancarlo Cancelleri a Canicattini Bagni, incontrando allevatori, commercianti e cittadini.  Insieme con lui, Luigi Di Maio e l’assessore designato all’Agricoltura Federica Argentati, in caso di vittoria dei Cinquestelle alle regionali di novembre.

«La Sicilia è come la Grecia, anzi peggio della Grecia - prosegue Cancelleri -. Se mettiamo nelle mani di chi dice di sapere tutto io, i risultati di quella ricetta li conosciamo, per cambiare dobbiamo cominciare a lavorare tutti insieme. Il cambiamento deve camminare sulle gambe di tutti noi».

"Prima di andare votare dobbiamo riscoprire il senso di comunità, che deve diventare un punto di vista, nuovo - conclude -. Siamo diventati diffidenti, come loro con la pelle gialla e avidi di denaro. Il senso di comunità dobbiamo farlo diventare progetto politico» ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X