Mercoledì, 19 Dicembre 2018

Regionali, Gianfranco Miccichè: "Le nostre liste sono forti e spaventano gli altri"

PALERMO. "Le nostre liste sono stupende e fortissime e questo preoccupa gli altri". Sono le parole del commissario regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, all'apertura della campagna elettore a sostegno della corsa di Nello Musumeci alla presidenza della Regione, che si è svolta al cinema Politeama di Palermo.

"Se nelle liste ci dovesse essere qualcuno che sbaglia saremo noi a cacciarlo. I candidati sono tutti incensurati, persone che conosco personalmente. Non accetto - aggiunge Miccichè - lezioni di etica da nessuno. Se qualcuno ha accuse su fatti di tipo amministrativo non mi importa. Quando faccio le liste sto attento che non ci siano infiltrazioni di criminalità organizzata".

Alla domanda relativa alla presenza di candidati indagati dice: "Forse si tratterà di reati amministrativi e non mafiosi. Non sono fatti rilevanti. Il mio amico Diego Cammarata ad esempio, sta pagando perché i suoi uffici non attaccarono una centralina".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X