Venerdì, 15 Dicembre 2017

I supercomputer progettano l'ala di un aereo in 3D

Scienza e Tecnica
Per la prima volta un supercomputer ha progettato l'ala di un aereo in 3D (fonte: pixabay)
© ANSA

I supercomputer diventano progettisti e disegnano la struttura in 3D dell'ala di un aereo con una risoluzione mai raggiunta finora, permettendo un grande risparmio di materiali e carburante. Il risultato, pubblicato sulla rivista Nature, si deve al gruppo coordinato da Niels Aage, del Politecnico della Danimarca.

''Come i robot stanno sostituendo gradualmente l'uomo nei compiti di produzione, anche nella progettazione sta emergendo una tendenza simile'', ha rilevato Matthijs Langelaar, dell'università Tecnica di Delft, nei Paesi Bassi, in un commento pubblicato nello stesso numero della rivista. Le tecniche di progettazione sviluppate negli ultimi due decenni e basate su algoritmi e potenti computer, ha aggiunto, ''possono creare strutture meccaniche efficienti, quasi senza sorveglianza'', ossia in modo autonomo.

Le automobili e gli aerei contengono già componenti risultato delle tecniche di progettazione computazionale, ma il gruppo di Aage ha ulteriormente migliorato questo approccio utilizzando 8.000 processori che hanno lavorato per diversi giorni. Il risultato è stato stupefacente: il supercomputer è riuscito a progettare la struttura interna dell'ala di un aereo con un dettaglio 200 volte maggiore di quanto fosse possibile fare finora.

Inoltre l'ala progettata con il nuovo sistema pesa circa il 5% in meno, cioè fra 200 e 500 chilogrammi in meno, rispetto alle ali di aereo prodotte attualmente. Questo comporterebbe un risparmio di carburante e una riduzione delle emissioni di anidride carbonica e di altre sostanze inquinanti. Si calcola infatti che con ali fino al 5% più leggere, un aereo potrebbe risparmiare una quantità di carburante compresa fra 40 a 200 tonnellate all'anno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X