Mercoledì, 22 Novembre 2017

Ecco perché quando ci annoiamo capita di appisolarci

Salute e Benessere
Ecco perché quando ci annoiamo capita di appisolarci
© ANSA

Quando ci si annoia spesso capita di appisolarsi e da un nuovo studio scientifico arriva la spiegazione di perché ciò accada. La chiave sta tutta nella zona del cervello legata al piacere, quella che fa sì che ci piacciano ad esempio il sesso e il cibo, cioè il nucleo accumbens. In quest'area si annidano molto recettori di neurotrasmettitore denominato adenosina, che regola i ritmi sonno- veglia e che è molto probabile che causi l'effetto sonno.
    È quanto emerge da uno studio dell'Università giapponese di Tsukuba, pubblicato sulla rivista Nature Communications. Per arrivare a questa conclusione gli studiosi hanno preso in esame dei topolini, osservando cosa accadeva nel loro cervello usando farmaci e luce per stimolare le cellule cerebrali. Lo studio ha permesso anche di evidenziare che non solo aver dormito non attenua l'effetto, ma il sonno causato dalla noia non è diverso da quello regolare. Unico rimedio sembra essere la caffeina. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X