Lunedì, 20 Novembre 2017
MODENA

Il bando prevede 17 posti e al concorso si presentano in 1.459

MODENA. In 1.459 candidati per la prima prova psicoattitudinale relativa ad un bando pubblico per diventare istruttore amministrativo che mette a disposizione 17 posti di lavoro.

È successo ieri mattina a Modena, dove i candidati hanno partecipato all’esame all’interno del PalaPanini e della polisportiva Modena Est. Il bando è stato promosso dal Comune di Modena, che mette a disposizione 8 posti, in convenzione con l’Unione Terre dei castelli (6 posti) e i Comuni di San Cesario (2 posti) e di Castelfranco dove è disponibile un posto.

Il profilo professionale di istruttore amministrativo categoria C prevede mansioni di raccolta e gestione di dati e informazioni per la predisposizione di atti, la gestione di procedimenti amministrativi, di attività di segreteria e di pubbliche relazioni, relazioni con il pubblico, con uno stipendio lordo mensile che si aggira sui 1.600 euro.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X