Martedì, 17 Ottobre 2017
A NEW YORK

Trump all'Onu: "Se la Corea del Nord attacca l'unica scelta è distruggerla"

NEW YORK. "Se ci attaccano non c'e altra scelta che distruggere la Corea del Nord". Non usa, come al solito, mezzi termini,  il presidente americano Donald Trump aprendo il suo intervento all'Onu. "Gli Stati Uniti hanno fatto molto bene dalla mia elezione - ha detto ancora -. La Borsa e' a livelli di record e l'occupazione e' in aumento".

"Sono tempi di opportunità straordinari. Rocket man e' in una missione suicida per se stesso e per il suo regime", riferendosi al leader nordcoreano, che aveva gia' battezzato 'uomo razzo' in un tweet dei giorni scorsi.E' un periodo di grandi promesse ma anche di grandi pericoli", ha detto ancora Trump intervenendo all'Onu. "I terrorismi e gli estremismi si sono rafforzati, sono diffusi in ogni angolo del pianeta e sono sostenuti nel mondo da diversi regimi".

Gli "Stati canaglia" sono una minaccia per il mondo. Metterò sempre l'America al primo posto e difenderò sempre gli interessi americani", ha proseguito il presidente Usa. "Lavoreremo sempre con gli alleati ma non si potrà più approfittare di noi". "Non vogliamo imporre il nostro stile di vita a nessuno - ha aggiunto - ma l'America vuole essere un modello".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X