Sabato, 18 Novembre 2017
POLITICA E FAKE NEWS

Boschi: "Involuzione sui social, 7mila messaggi d'odio al giorno"

ROMA."Dalla stagione dell'amore libero siamo passati a quello dell'odio libero: c'è una sorta di liberalizzazione, come fosse un segno di libertà dire quello che si vuole sul web", ha detto la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi aprendo il convegno "Sicurezza e linguaggio dell'odio" organizzato dal Consiglio nazionale forense.

"C'è stata una involuzione culturale  - ha proseguito - che ha portato a non sentire più il senso della misura per dare un argine alle parole d'odio usate anche per motivi etnici e razziali"'.

"Dal monitoraggio effettuato dal dipartimento Pari opportunità - ha aggiunto - rileviamo 7mila discorsi d'odio al giorno" sul web ed emerge che "cambiano i soggetti vittime; quindi dobbiamo adeguarci e dare una risposta anche normativa".

"I social media possono essere usati anche in chiave politica, come arma di battaglia politica e possono essere usati in campagna elettorale: abbiamo visto l'uso che può essere fatto delle fake news". Boschi ha fatto l'esempio delle presidenziali Usa quando una delle notizie che circolò di più sul web fu quella, falsa, dell' appoggio del papa a Trump. Da questo uso distorto discende un "rischio per le istituzioni" e su questo fronte si gioca una "sfida centrale per I prossimi anni".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X