Martedì, 21 Novembre 2017

Custo, creatività contro paura attentati

(di Gina di Meo)- La creatività contro la paura degli attentati. Custo, brand spagnolo, dice no alla strategia del terrore e con ancora l'eco della strage compiuta a Barcellona il mese scorso porta sulla passerella di New York la sua risposta per un futuro luminoso. La sua collezione primavera/estate 2018 non a caso si chiama 'Call Me Tomorrow'.

Una frase dal significato ambivalente che e' sia un invito a guardare avanti, appunto al futuro, inteso all'insegna dell'ottimismo e della speranza, sia una sperimentazione dal punto di vista del design e dei tessuti. "La combinazione di materiali tecnologici e tradizionali - ha detto alla stampa nel backstage - porta ad un nuovo stile che anche se non si può definire strettamente futuristico e' sicuramente avanzato per l'audacia del design". Energia e vitalità permeano soprattutto i capi con elementi da abbigliamento sportivo che guarda a sua volta a movimenti hip hop e street stile. Per i colori trionfano giallo, turchese, fucsia, arancione, oro ed argento.

In modo del tutto personale Custo fa dialogare costantemente la collezione maschile con quella femminile. I capi da uomo mettono in risalto i look da donna e vice versa. Entrambe le collezioni si combinano fino a quasi assimilarsi a vicenda. E' femminile per la donna indossare un look da uomo cosi come e' maschile per l'uomo indorare una giacca bomber ricamata a mano. Gli elementi sportivi, inoltre, vengono esaltati al massimo con l'uso delle sneaker, i sandali e i legging.

Colore e creatività anche nella celebrazione per il lancio di Gio_Graphy: Fun in the Wild World of Fashion (Rizzoli) nuovo libro di fotografia e moda della stylist, fashion editor e creative director Giovanna Battaglia Engelbert. L'uscita del libro e' stata preceduta da una collaborazione con la boutique di lusso Bergdorf Goodman che si e' rivolta alla stylist italiana per una parte delle sue vetrine. "Fa diventare lo chic impertinente - ha detto a proposito della Engelbert Linda Fargo, vice presidente, Women's Fashion Director e Store Presentation di Bergdorf Goodman - e gioca con la moda più autorevole. Mia Gio mi permette di fantasticare nel prender parte alla sua vita e al suo approccio ribelle".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X