Domenica, 24 Settembre 2017
TELEVISIONE

Sanremo 2018, dopo Baglioni anche Beppe Fiorello tra i conduttori del Festival

ROMA. Ci sarebbe anche Beppe Fiorello nella squadra dei conduttori che affiancheranno Claudio Baglioni, neo direttore artistico, alla guida del prossimo Festival di Sanremo.

Il volto di tante fiction targate Rai è già stato sul palco dell’Ariston come ospite nel 2016. E aveva dichiarato che l’idea di condurre il Festival, magari accanto al fratello Rosario, lo stuzzicava. E chissà che Fiorello, ora che ha deciso di chiudere Edicola Fiore, non possa accettare di fare almeno una comparsata in Riviera.

Intanto, Sanremo 2018 ha già puntato su Claudio Baglioni come direttore artistico e 'capitano giocatore' in una squadra di più conduttori: è questa l’ipotesi alla quale si lavora alacremente a Rai1 per costruire il futuro del festival dopo l'era Conti.

L’idea - a quanto si apprende - sarebbe affidare a Baglioni non solo la direzione artistica, ma anche anche un ruolo da 'capitano giocatore' in una squadra a più voci: l’artista, che si è già messo in gioco con successo con Fabio Fazio in Anima mia, è stato protagonista su Rai1 delle serate dedicate ai Capitani coraggiosi con Gianni Morandi e del concerto Avrai e che l’anno prossimo festeggerà 50 anni di carriera, potrebbe portare il suo carisma e la sua esperienza sul palco, insieme a due o tre volti - provenienti dal mondo del cinema, della comicità, della stessa canzone - complementari fra loro. Una conduzione corale destinata voltare pagina, sostituendo lo schema del conduttore 'classico'.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X