Lunedì, 20 Novembre 2017
MONDIALI

L'Italia non brilla ma vince: Immobile stende Israele, secondo posto blindato

REGGIO EMILIA. L'Italia ha battuto Israele 1-0, in una partita del gruppo G di qualificazione ai Mondiali 2018, blindando di fatto il secondo posto, visto che l'Albania, l'avversario più pericoloso per i play-off, ha pareggiato contro la Macedonia.  Il gol di Immobile nel secondo tempo, al 7', quando Candreva si libera e va al cross sul secondo palo: l'attaccamte della Lazio sovrasta Cohen e trafigge Harus.

Nel primo tempo gli Azzurri hanno cercato di gestire il gioco e di spingere, ma concretizzando poco. Un paio di azioni pericolose di Israele, con altrettante risposte provvidenziali di Buffon, e una limpida occasione da gol allo scadere di Insigne in area israeliana. I primi 45 minuti si sono conclusi tra i fischi del pubblico dello stadio Mapei di Reggio Emilia. Prevedibile, dopo la figuraccia di sabato a Madrid contro la Spagna.

Il ct Gian Piero Ventura però non ha rinunciato al modulo 4-2-4, nonostante tutto, e ha cambiato solo in base ad infortuni e squalifiche. Così ha messo in campo Astori al posto di Bonucci, che deve scontare un turno di stop, ed ha preferito Conti a Zappacosta come esterno difensivo, spostando quindi Darmian a sinistra per mettere a destra il neo-milanista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X