Domenica, 24 Settembre 2017

Crocetta: vorrei un ruolo politico nel Pd, non sarò deputato all'Ars - Video

PALERMO. "Non ambisco a entrare all'Assemblea regionale, farò il capolista per trainare il Megafono. L'unica prospettiva che mi interessa è il ruolo politico all'interno del Pd nazionale e siciliano. Mi sono rotto le scatole di essere considerato il figlio illegittimo e persino abusivo, a volermi nel Pd fu Veltroni". Questo il futuro di Rosario Crocetta, tracciato oggi con i giornalisti in un incontro a Palazzo d'Orleans.

"Renzi - ha spiegato il governatore - ha riconosciuto la dignità politica del movimento del Megafono come costola del Pd. Questo dovrà tradursi in modo visibile, qualcuno non pensi di creare ostacoli altrimenti l'accordo salta". E ancora: "Presenteremo le liste del Megafono alle regionali e alle politiche e ci misureremo auto-candidandoci - aggiunge - Non ho chiesto altro se non il riconoscimento politico del Megafono". E ha annunciato che sarà capolista alle regionali a Palermo, Messina e Catania. "Io non mi ritiro e rimango legato al Pd", conclude.

Crocetta ha aggiunto: "Non mi interessano il potere e i soldi, ma il riconoscimento politico mio e del Megafono". "Su queste basi - prosegue - ritengo che Renzi abbia fatto delle aperture dando sufficienti garanzie".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X