Sabato, 25 Novembre 2017
SPAGNA

Attentato di Barcellona, la Farnesina: "C'è il rischio di italiani coinvolti"

BARCELLONA. Le verifiche sui connazionali sono  ancora in corso ma c'è il rischio di eventuali coinvolgimenti di  connazionali tra le vittime dell’attacco a Barcellona. Lo si  apprende da fonti della Farnesina.

Sempre fonti della Farnesina specificano che il rischio di italiani coinvolti non significa necessariamente che vi siano connazionali fra i morti.

 

«Abbiamo disposto, dall’Ambasciata d’Italia a Madrid, una missione a rafforzamento del Consolato Generale, per supportare in ogni modo i nostri connazionali - annuncia il ministro degli Esteri Angelino Alfano -. A  questo scopo, alcuni nostri uomini dell’Unità di Crisi  partiranno per Barcellona con il primo volo disponibile».

L'Unità di Crisi ha messo a disposizione un numero di telefono da contattare per chi necessitasse di informazioni urgenti: +39 06 36225, chiedendo di usarlo solo in caso di vera necessità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X