Giovedì, 21 Settembre 2017
SERIE C

La Sicula Leonzio spreca tutto, Catania avanti

di
catania, sicula leonzio, Sicilia, Sport
Pino Rigoli

CATANIA. In otto minuti il Catania capovolge il risultato e trasforma una bruciante sconfitta in una esaltante vittoria all’esordio stagionale al Massimino. Dallo 0-2 al 3-2 con una girandola di emozioni, frutto di un’ottima prestazione della Sicula Leonzio per 60 minuti, ma anche della capacità di reagire degli etnei, spinti da due cambi che, forse tardivi, hanno trasformato l’assetto tattico e sostenuto una forte spinta caratteriale.

La Sicula Leonzio parte subito a testa bassa e mette in difficoltà il Catania schiacciandolo nella propria metà campo. Le sovrapposizioni di Arcidiacono e Squillace sulla destra seminano il panico in una difesa ancora da sincronizzare. La rete del vantaggio ci sta tutta ed è meritata: corta respinta di testa di Tedeschi su un cross neanche troppo insidioso e Arcidiacono di prima intenzione centra l’angolino basso alla sinistra di Pisseri. La squadra di Pino Rigoli (ex rossazzurro come De Rossi, D’Amico e Arcidiacono in campo, Tavares in panchina) è ben disposta, manovra con più che sufficiente velocità e precisione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X